lunedì 15 ottobre 2012

sfoglia con patate e speck

Per un pranzo veloce non c'è niente di meglio di una sfoglia ripiena e un'insalata. Oggi patate, porro e speck!





Accendente il forno a 200° e mettete su un pentolino con acqua salata. Tagliate tre patate medie sbucciate in fette spesse mezzo cm circa e cuocetele per 10' nell'acqua bollente e poi scolatele bene. Mentre cuociono affettate un piccolo porro e fatelo appassire dolcemente in poco olio e.v.o.
Tritate grossolanamente 60 g. di speck tagliato in unica fetta.
Mettete la pasta sfoglia fresca (lasciando sotto la carta forno con cui viene venduta) in una teglia da crostata che sceglierete un po' più piccola così da rimboccare all'interno parte del bordo (il bordo "cicciotto" è più bello e più buono!)
Disponete sulla sfoglia le patate, leggermente sovrapposte, il porro, lo speck e completate con tre uova battute con due cucchiai di parmigiano grattugiato, qualche cucchiaiata di latte, sale, pepe e rosmarino tritato.
In forno per circa 30'.

8 commenti:

  1. Ottima idea per un pranzo veloce ma gustosissimo!!!!

    RispondiElimina
  2. Veloce e gustosissima, brava!

    RispondiElimina
  3. Mi ha permesso di risolvere velocemente il pranzo con un invitato a sorpresa! ;)

    RispondiElimina
  4. Mi piace, ogni tanto una ricettina poco elaborata serve anche!:-) ottima direi!

    RispondiElimina
  5. This dish looks great and is simply to prepare, great idea for tomorrow dinner : ) Thanks!

    RispondiElimina

Lasciate pure un commento, un consiglio, una critica....qualunque cosa possa aiutarmi a migliorare!