sabato 11 agosto 2012

sfoglia con pomodoro, primo sale e acciuga

Pasta sfoglia, pomodori appena raccolti, ottimo primo sale e qualche acciughina. Cosa c'è di meglio per un veloce pranzo estivo?


Sistemate la pasta sfoglia in una teglia da crostata (la mia 26 cm di diametro) con la carta forno sotto. Questo vi faciliterà le operazioni di sformatura. Ricoprite il fondo con fette di primo sale, distribuite sopra qualche acciughina sott'olio spezzettata e completate con fette di pomodoro da insalata. Salate pepate e profumate con origano. Battete 3 uova con poco latte, sale e due cucchiai di parmigiano e versatele sui pomodori. Rimboccate i bordi verso l'interno (più piccola è la vostra teglia e più "cicciotto" e quindi gonfio sarà il bordo). Infornate a 200° per 25' circa.
Le sfoglie le lascio raffreddare sempre su una gratella (togliendo la carta forno) prima di sistemarle nel piatto così  si mantengono friabili. Potete cuocerla in anticipo e scaldarla pochi minuti prima di consumarla. 

4 commenti:

  1. L'abbiamo fatta oggi a pranzo, deliziosa!! L'idea del pomodoro fresco nella sfoglia é veramente ottima, complimenti anche da mamma che per ora é qui e l'ha mangiata anche lei con gusto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice!! Un bacio a tutti voi =)

      Elimina
  2. beh, anche se è estiva...la proverò nel w.e.
    Ciao
    Ale (anch'io)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei ancora in tempo Ale. Grazie per avere scritto! =)

      Elimina

Lasciate pure un commento, un consiglio, una critica....qualunque cosa possa aiutarmi a migliorare!