giovedì 15 marzo 2018

fregola con ceci e cavolo nero

Piatto unico super nutriente!
Adoro i ceci e, lo confesso, li compro spesso già cotti per i momenti di voglie improvvise oppure li cucino in quantità e li surgelo già cotti così da averli sempre pronti.
Questo è un piatto che potete scegliere di preparare asciutto (come ho fatto io) oppure trasformarlo in una calda zuppa aggiungendo del brodo in cottura.
Fregola, ceci e cavolo nero si prestano egregiamente ad entrambe le versioni.
A voi la scelta!!






Per due persone:
100 g di fregola sarda 
200 g  di cavolo nero
200 g di ceci già cotti
2 cucchiai di olio
Un rametto di rosmarino
un piccolo peperoncino piccante privato dei semi
uno spicchio d'aglio (facoltativo)
Sale
Brodo vegetale fatto in casa

Pulite il cavolo nero eliminando le coste più dure e affettatelo finemente.
Cucinate la fregola al dente insieme al cavolo, aggiungendo il brodo vegetale necessario.
A fine cottura aggiungete anche i ceci.
Nel frattempo avrete fatto scaldare in padella l’olio col rosmarino e il peperoncino tritato (io aggiungo anche uno spicchio d'aglio in camicia schiacciato ma non a tutti piace).
Eliminate il rosmarino (e l'aglio se lo avevate messo) e versate l'olio in pentola.
Lasciate insaporire un minuto e servite.



4 commenti:

  1. Adoro la fregola, la uso spesso anche io per fare risotti e zuppe... bellissimo mix di ingredienti! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui purtroppo non si trova facilmente quella più grossa tostata ma per fortuna ho la possibilità una volta l'anno di farne una bela scorta in Sardegna ;)

      Elimina
  2. ah.. io entrambi .. anche in versione zuppa, con questa pioggia di questi giorni, ci starebbe bene, questa asciutta è davvero invitante.. non riesco a scegliere :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ora comincia il periodo delle insalate... ;)

      Elimina

Lasciate pure un commento, un consiglio, una critica....qualunque cosa possa aiutarmi a migliorare!