Giulia mi ha convinto così:

Giulia mi ha convinto così:"Ale ascolta i tuoi amici, puoi benissimo farli felici, vogliamo solo foto e ricette e risparmiaci le paginette, così non devi essere spiritosa... ma una cuoca fantasiosa. Quanto ci vuole perchè ti convinci? Accontentaci, perdinci!"



martedì 8 novembre 2011

nuove amicizie e la mia "cioccolattosa"

Grazie all' iniziativa  presa da Stefania, splendida padrona di casa, domenica scorsa ci siamo ritrovate da lei a Palermo per un incontro (il primo?) tra foodblogger siciliane e  per me, timida novellina del foodblog, il fatto di  trovarmi in mezzo a tante veterane, mi ha emozionato e, confesso, anche un po' intimorito.
Purtroppo ho ben poco da raccontare perchè ho partecipato solo in parte per via di impegni familiari  ma la voglia di stare con loro era tale che sono riuscita a fare una  puntatina prima e dopo pranzo.
Troppo poco per godere della loro compagnia e delle cose meravigliose che ognuna di loro aveva preparato per l'occasione, tutto rigorosamente gluten free per permettere ad una di noi, celiaca, di poter assaggiare tutto, ma proprio tutto.
Troppo poco tempo per conoscerle almeno un po', per imparare una volta per tutte i loro nomi e i blog corrispondenti, ho una confusione in testa che non vi dico e per questo scusatemi se dimentico qualcuno.... sbircerò nell'elenco che abbiamo scritto su fb ......Prometto che ripasserò bene la lezione prima del prossimo incontro.
Quindi StefaniaGiulia (infiltrata speciale!), CinziaFabiolaStefaniaAlessandraElenaOrnellaFlaviaMelaLauraAlessandra,  Maria Giovanna e Stefania vi abbraccio tutte con affetto! 
(Ecco, per fare questo elenco, con i relativi link  ci ho messo mezza giornata, quindi se ho dimenticato qualcuno....siate buone!)
Alle 11,30 ero già da Stefania con la quinoa salmone, cetriolo e rucola e la mia torta al cioccolato, quella che faccio sempre perchè super richiesta da parenti e amici. Durante il tragitto in macchina la torta è volata giù dal sedile e si è capovolta. Arrrrggggg!! Quando la abbiamo spacchettata mi sono tranquillizzata: pochi danni, per fortuna.
Eccovi la ricetta:

per una torta da 24 cm. di diametro

250 gr. di cioccolato fondente (minimo 70% di cacao)
125 gr. di burro
6 uova
200 gr. di zucchero
cointreau

Fondere cioccolato e burro a bagnomaria oppure al microonde. Montare i 6 albumi a neve con 100 gr. di zucchero, poi (con le stesse fruste così evitate di lavarle...) montare i 6 tuorli con 100 gr. di zucchero e un pizzico di sale. Amalgamare la crema di cioccolato ai tuorli, mescolando bene, aggiungete una spruzzata di cointreau o altro liquore a vostra scelta (oppure semplicemte la buccia grattugiata di un'arancia) e, alla fine gli albumi montati, mescolando con una spatola dall'alto verso il basso per non smontare l'impasto. Versare nella teglia (preferibilmente ad anello apribile) imburrata e infarinata (con farina di riso oppure rivestita con carta forno per la versione gluten free). In forno preriscaldato a 180° per 40' circa. L'interno deve rimanere umido (alla prova stecchino, le bricioline rimarranno attaccate). Sfornare e lasciare intiepidire prima di sformare. Cospargere con zucchero a velo e servire così com'è (niente male...) oppure accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia o, il mio preferito, alla cannella.
P.S. dimenticavo di dire che la torta appena uscita dal forno normalmente è più gonfia al centro e poi raffreddandosi crolla e si crepa. Niente paura, è proprio la sua particolarità.

8 commenti:

  1. A me è bastoto questo poco tempo per apprezzarti... e confesso che forse la tua torta ha fatto anche un buon lavoro! ;)))

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa, per di più dopo averla assaggiata. Solo una domanda: monti le chiare con lo zucchero semolato? Baci.

    RispondiElimina
  3. @Stefania, grazie! spero di vederti prestissimo.
    @Mela, si, li monto con lo zucchero semolato

    RispondiElimina
  4. Peccato davvero la tua presenza a singhiozzo, spero solo ci saranno altre occasioni! In ogni caso, sappi che la tua quinoa è stata più che apprezzata. le 4 porzioni che erano rimaste hanno costituito il mio pranzo di lunedi!
    Un bacione
    Stefania P&S

    RispondiElimina
  5. il tempo è davvero stato pochissimo e purtroppo quasi subito, quando sei arrivata tu siamo partiti noi. Non abbiamo fatto neppure una foto insieme, però ti porto nel cuore!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Questa torta è veramente fantastica!!!

    RispondiElimina
  7. @Stefania, sono contenta che vi sia piaciuta
    @Luna, in attesa di rivedervi vi "ripasso" sulle foto! ;)è stato bello anche se per poco ma mi rifarò. Un bacio!
    @Memole, è goduriosissima!!! Fammi sapere se la provi

    RispondiElimina
  8. Io l'ho anche scritto che mi sei piaciuta subito...subito dopo aver sentito il ciauro della totta ;))
    Ragazze una torta strepitosa!!

    RispondiElimina

Lasciate pure un commento, un consiglio, una critica....qualunque cosa possa aiutarmi a migliorare!