sabato 11 giugno 2011

cialde e cestini di cous cous con insalata di salmone e melograno


Per le cialde:
150 di cous cous
1 albume
sale
pepe
spezie a piacere (timo, erba cipollina....)

Tostare il cous cous in una padella antiaderente senza alcun condimento per qualche minuto. Lasciarlo raffreddare e unire albume e spezie. col dorso di un cucchiaio formare dei dischi su carta forno e infornare a 180° finchè asciutti e dorati.

La ricetta l'ho trovata su una rivista Sale e Pepe. Subito provata e anche trasformata.

Quando le cialde sono ancora calde e quindi malleabili è sufficiente adagiarle su una ciotolina capovolta per ottenere dei contenitori golosi!!

Qui li ho riempiti con un'insalatina di salmone affumicato, melograno e lattughino.

13 commenti:

  1. Bè hai fatto bene ad ascoltare Giulia, era faticoso seguirti su fb, non riuscivo mai a visualizzare le ricette!!!!Devo farti i complimenti per le foto, preparazioni e presentazioni, molto brava davvero. Queste cialdine sono da tener presenti, per la prossima cena in terrazza...Buon fine settimana saluti Manu.

    RispondiElimina
  2. Grazie Manuela! fb mi aveva oscurato le note e non mi è restato altro da fare se non aprire il blog

    RispondiElimina
  3. bellissima presentazione!!!!Tittina

    RispondiElimina
  4. Bellissimi Ale! Chissà se anche il sesamo si presterebbe per queste cialdine ... magari in versione dolce.

    RispondiElimina
  5. Spettacolare!!! Bellissima e sfiziosa idea!
    Stefania P&S

    RispondiElimina
  6. Cristina, puoi provare, chissà.... se no fai la classica cubbaita di giuggiulena (Stefania ha da poco postato quella di mandorle) e puoi modellarla ancora calda a forma di ciotolina. Mi hai fatto venire voglia di fare i coni di croccante con panna e fragoline....Mi sa che tra un po' li posto =)

    RispondiElimina
  7. Fa' presto per favore che qui il gelato va a ruba. Intanto vado a sbirciare da Stefania ;) Grazie!

    RispondiElimina
  8. grazie per la bellissima ricetta! devo proprio provarla! Dessi

    RispondiElimina
  9. oserei ... divina... come sempre...come potremmo fare senza di te??? ;-)

    RispondiElimina
  10. non capisco perché tostare il couscous; a me sono venute fuori delle mattonelle di coccio, altro che cialde!
    rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosa, io ho seguito la ricetta così come l'ho letta e mi sono venute buonissime. Non capisco cosa possa essere successo....

      Elimina

Lasciate pure un commento, un consiglio, una critica....qualunque cosa possa aiutarmi a migliorare!