Giulia mi ha convinto così:

Giulia mi ha convinto così:"Ale ascolta i tuoi amici, puoi benissimo farli felici, vogliamo solo foto e ricette e risparmiaci le paginette, così non devi essere spiritosa... ma una cuoca fantasiosa. Quanto ci vuole perchè ti convinci? Accontentaci, perdinci!"



venerdì 13 gennaio 2012

crostata con crema, mele e noci

Giuro, sono sempre a dieta, questa crostata l'ho preparata per un amico e non ne ho assaggiato nemmeno una briciola!


Per la frolla:

300 gr. di farina 00 
180 gr. di burro 
100 gr. di zucchero 
2 uova piccole (oppure un uovo e un tuorlo) 
un cucchiaino di estratto di vaniglia, un pizzico di sale.
Per la crema: 1 tuorlo, 50 gr. di zucchero, 30 gr. di amido di mais, 250 ml di latte, la scorza grattugiata di mezzo limone, e poi 2 mele tagliate a fette sottili e bagnate col succo di un limone, qualche gheriglio di noce.


Per la frolla: impastare velocemente tutti gli ingredienti, farne una palla, avvolgerla nell'alluminio e mettere in frigo mezz'ora.
Preparare la crema: in un pentolino battere leggermente il tuorlo leggermente, aggiungere zucchero, la scorza di limone, l'amido e stemperare con il latte, versandolo poco alla volta e mescolando per non formare grumi.  Portare lentamente a bollore e lasciare cuocere un paio di minuti. Lasciare raffreddare mescolando ogni tanto.
Stendere una parte della frolla a 1/2 cm. su carta forno e rivestire uno stampo da crostata (io ne ho usato uno rettangolare). Mettere sul fondo un sottile strato di crema, disporre le mele leggermente accavallate e cospargere con un po' di zucchero semolato.
Tritare grossolanamente le noci e distribuirle sulle mele e negli spazi tra mela e mela. Con la frolla restante ritagliare delle strisce e disporle sulla torta.
In forno a 200° per 30' circa.

4 commenti:

  1. oh mio Dio!!! è davvero favolosa...l idea delle noci non mi sarebbe mai venuta in mente...la forma la preferisco a quella tonda...bellissima e siuro buonissima.

    RispondiElimina
  2. Ieri ho provato a stendere una frolla in uno stampo rettangolare: un disastro. Ho rinunciato.
    E le strisce? Non ne parliamo. :_(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mela, lo sai che sono sempre a disposizione per passare un pomeriggio a pasticciare insieme. Ti aspetto!! ;)

      Elimina

Lasciate pure un commento, un consiglio, una critica....qualunque cosa possa aiutarmi a migliorare!