martedì 5 marzo 2013

cake salato con biete e brie

I cake salati sono un ottimo piatto unico se accompagnati da una bella insalata. Vi propongo una versione invernale con biete e brie (cioè quello che mi ritrovavo in frigo!)
Grazie alle biete si mantiene morbido anche a temperatura ambiente ma il meglio di sé lo dà quando è ancora tiepido, col formaggio appena appena morbido. 




150 g. di farina 00
1/2 bustina di lievito per torte salate
100 g. di parmigiano grattugiato
sale e pepe
125  ml. di latte
100 ml. di olio di semi di girasole
3 uova
250 g. di biete già cotte
1 spicchio d'aglio
olio e.v.o.
125 g. di brie





Strizzate bene le biete, tritatele grossolanamente e saltatele in padella con lo spicchio d'aglio intero schiacciato. Lasciate intiepidire. Tagliate il brie a cubetti.
In una ciotola mescolate la farina setacciata con il lievito, il parmigiano, sale e pepe. In un'altra battete le uova e aggiungete l'olio e il latte. Riunire il contenuto delle due ciotole mescolando velocemente con una forchetta. Aggiungere le biete (ricordatevi di eliminare l'aglio) e il formaggio. 
Rivestite uno stampo da plum cake lungo 30 cm. con carta forno bagnata e strizzata.
Cuocete in forno già caldo a 180° per 40' circa. 
Gustatelo tiepido con una croccantissima insalata di carote tagliate con il pelapatate e condite con poco olio, aceto di vino bianco, un pizzico di sale e foglioline di menta fresca.




2 commenti:

  1. Bello! E sicuramente anche ottimo! buona domenica:-)

    RispondiElimina
  2. Anche a me piacciono tantissimo i cake salati e trovo che la loro verasitilità li renda ideali in ogni situazione!!

    baci

    RispondiElimina

Lasciate pure un commento, un consiglio, una critica....qualunque cosa possa aiutarmi a migliorare!